Messaggio più recente

CORDON BLEU AL FORNO

Il cordon bleu è uno dei piatti più amato dai bambini. Spesso si compra preconfezionato, ma perché non farlo a casa? Vi proponiamo la nostra versione facile da preparare e anche leggera per quanto possibile.

IMG-4485Ingredienti (per una persona):

una fettina di prosciutto di maiale magro

una fettina di prosciutto cotto

due fettine di scamorza affumicata

un uovo

latte, farina, sale e pangrattato q.b.

Preparazione:

Stendere la fettina di carne in un piatto, mettere su metà di questa il prosciutto e la scamorza e ripiegarla su se stessa. Sbattere un uovo con un po’ di latte e un pizzico di sale, impanare la fettina prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato e porla in una teglia. Spennellarla con un pò d’olio e infornare a 200° per circa 40 minuti.

Consigli:

Per renderla ancora più leggera potete evitare il passaggio nella farina e nell’uovo e impanarla quindi solo con pangrattato, in questo caso aggiungere un pizzico di sale nel pangrattato. All’interno potete usare qualsiasi tipo di formaggio a vostro piacimento come la semplice sottiletta.

CROSTATA DI FRUTTA

Per la ricetta della domenica abbiamo pensato ad una bella crostata di frutta, uno dei dolci più classici e freschi per l’estate. Leggera ma anche dolce è ottima per concludere i pranzi domenicali.

IMG-4456 Ingredienti (per una teglia di 26cm):

PER LA FROLLA:

1 uovo

70g di zucchero

60g di olio di semi

220g di farina

1/2 cucchiaino di lievito vanigliato

 

PER LA CREMA:

500ml di latte

buccia di limone

2 uova

80g di zucchero

30g di amido di mais

PER LA CREMA:

65ml di acqua

4g di amido di mais

25g di zucchero

Preparazione:

PER LA FROLLA:

mettere in una ciotola l’uovo, lo zucchero, l’olio e mescolare. Aggiungere poi poco alla volta la farina e il lievito continuando a mescolare. Impastare fino a quando l’impasto non è appiccicoso e foderare una teglia. Far cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

PER LA CREMA:

in una pentola far riscaldare il latte con la scorza del limone. In una’altra pentola mescolare bene le uova, lo zucchero e l’amido fino a rendere il composto omogeneo. Togliere la scorza di limone dal latte e aggiungerlo poco alla volta al composto di uova. Rimettere il tutto sul fuoco e far cuocere per circa 4 m minuti continuando a mescolare fin quando la crema non si addensa. Versarla poi nella base di frolla precedentemente preparata. Guarnire poi con fettine di frutta fresca.

PER LA GELATINA:

in un pentolino unire lo zucchero, l’amido di mais e l’acqua e far cuocere mescolando per circa 3 minuti. Spennellare la gelatina sulla frutta e lasciarla riposare in frigorifero per un paio d’ore prima di servirla.

INVOLTINI DI GAMBERI E ZUCCHINE

Si sa che in questo periodo le zucchine sono una verdura di stagione. Gli involtini di zucchine e gamberetti sono una ricetta sfiziosa e veloce per un aperitivo o un secondo estivo.

IMG-3566Ingredienti (per 4 persone):

16 gamberetti

due zucchine medie

olio, sale e pangrattato q.b.

Preparazione:

Affettare le zucchine e grigliarle pochi minuti per lato in una padella antiaderente ben calda o su una griglia. Pulire i gamberi, sciacquarli e condirli con sale e olio. Una volta raffreddate le zucchine arrotolare ogni gamberetto in una fetta di zucchina e steccarli con uno stuzzicadenti. Con il sugo dei gamberetti spennellare le zucchine. In un piatto mettere il pangrattato, aromatizzare a piacere (buccia di limone, pepe…) ed impanare gli involtini. Far scaldare una padella antiaderente e quando è ben calda mettere gli involtini e farli rosolare fino a che il pangrattato non è ben dorato.

Consigli:

Potete far cuocere gli involtini al forno piuttosto che nella padella. È possibile utilizzare uno stecco per spiedini piuttosto che gli stuzzicadenti.

POLPETTE AL SUGO

Le polpette al sugo sono un piatto classico del sud, mangiarle ti dà subito l’atmosfera di una domenica in famiglia. Noi come sempre vi proponiamo una versione un pò più leggera ma non troppo, senza rinunciare al gusto.

IMG-4118 (1)

Ingredienti (per circa 15 polpette):

300g di macinato

80g di pane raffermo

2 uova

prezzemolo, sale, pepe, olio q.b.

500ml di salsa di pomodoro

mix per soffritto

 

Preparazione:

Porre in un mixer il pane tagliato a pezzetti e il prezzemolo e tritare il tutto. Unire a questo composto la carne macinata, le uova, sale e pepe e impastare il tutto, poi creare le polpettine aiutandosi con un cucchiaio. In una pentola capiente aggiungere un filo d’olio, del mix per soffritto, far soffriggere per qualche minuto e poi aggiungere la salsa di pomodoro e mezzo bicchiere di acqua. Calare nella salsa le polpettine precedentemente preparate. Portare il tutto a bollore, poi abbassare il gas e lasciar cuocere per circa 30 minuti.

Consigli:

Potete aggiungere all’impasto delle polpette del parmigiano grattugiato o per averle più golose dei pezzettini di provola. La ricetta originale prevede che le polpette siano soffritte qualche minuto per lato prima di aggiungere la salsa di pomodoro. Noi abbiamo evitato questo passaggio ma voi potete aggiungerlo in modo da averle più saporite. Se vi avanza della salsa potete condire la pasta: sarà ottima!

ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCA IN PADELLA

Questo piatto è ottimo sia come secondo che come contorno in estate, è facile e veloce da preparare e può accompagnare secondi sia di carne che di pesce.

Ingredienti (per 2 persone):

2 zucchine

200g di fiori di zucca

olio,sale, pepe e aglio in polvere q.b.

Preparazione:

In una padella mettere le zucchine tagliate a metà e poi a rondelle e mezzo bicchiere d’acqua. Lasciar cuocere per un quarto d’ora a fuoco lento. Aggiungere a questo punto i fiori di zucca già puliti e sciacquati, condire con sale, pepe e aglio in polvere e lasciar cuocere per un’altra decina di minuti. Aggiungere un filo d’olio a crudo.

Consigli:

Al posto dell’aglio in polvere potete utilizzare uno spicchio d’aglio e in questo caso metterlo all’inizio insieme alle zucchine. Per pulire i fiori di zucca eliminare le foglioline spinose che si trovano all’attaccatura tra il gambo e il fiore, tagliare il gambo in modo da lasciarne solo qualche centimetro, aprire poi il fiore di zucca e staccare il pistillo.

SALMONE GRATINATO

Il salmone gratinato è un secondo piatto di pesce gustoso pronto in pochi minuti.

IMG-3984 (1)Ingredienti (per una persona):

un trancio di salmone

sale, olio, limone e pangrattato q.b.

Preparazione:

Marinare il salmone con un filo d’olio, sale e limone per circa mezz’ora. Impanarlo con il pangrattato e metterlo in una teglia e infornarlo in forno preriscaldato a 230° per circa mezz’ora.

Consigli:

Potete aggiungere alla panatura del prezzemolo o altre spezie a piacere senza però esagerare per evitare di coprire il sapore del salmone.

INSALATA DI CEREALI E QUINOA

L’insalata di cereali e quinoa è un’ottima alternativa alla classica insalata di riso infatti proprio come quest’ultima è fresca, estiva e saporita. Il mix di cereali e quinoa è perfetto per la dieta mediterranea, ideale per i tuoi piatti sia caldi che freddi. Vi proponiamo una seconda versione con olive e pomodorini.

IMG-3977

Ingredienti (per una persona):

70g di preparato con cereali e quinoa precotto

100g di pomodorini

20g di olive denocciolate

20g di parmigiano a scaglie

un cucchiaino di olio

sale e basilico q.b.

 

Preparazione:

Far cuocere il mix in acqua bollente per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo in una ciotola unire i pomodorini e le olive tagliate a pezzetti e le scaglie di parmigiano. Una volta cotto scolare il mix di cereali, sciacquarlo sotto l’acqua corrente fredda e aggiungerlo al condimento con l’olio, il sale e il basilico e mescolare il tutto. Conservare in frigorifero per qualche ora in modo che sia fresco.

Consigli:

Noi abbiamo utilizzato un mix di cereali con una cottura di soli 10 minuti poiché già precotto ma potete utilizzare il mix che più preferite. Potete aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto rosolati in padella.

 

INSALATA DI CEREALI E QUINOA CON I FAGIOLI

L’insalata di cereali è quinoa è un’ottima alternativa alla classica insalata di riso infatti proprio come quest’ultima è fresca, estiva e saporita. Il mix di cereali e quinoa è perfetto per la dieta mediterranea, ideale per i tuoi piatti sia caldi che freddi. Vi proponiamo una prima versione con i fagioli.

IMG-39822Ingredienti (per una persona):

70g di preparato con cereali e quinoa precotto

100g di pomodorini

mezza cipolla piccola

una scatoletta di tonno al naturale

100g di cannellini

un cucchiaino di olio

sale e basilico q.b.

Preparazione:

Far cuocere il mix in acqua bollente per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo in una ciotola unire i pomodorini, i fagioli, la cipolla ben lavata, il tonno. Una volta cotto scolare il mix di cereali, sciacquarlo sotto l’acqua corrente fredda e aggiungerlo al condimento con l’olio, il sale e il basilico e mescolare il tutto. Conservare in frigorifero per qualche ora in modo che sia fresco.

Consigli:

Noi abbiamo utilizzato un mix di cereali con una cottura di soli 10 minuti poiché già precotto ma potete utilizzare il mix che più preferite. Noi abbiamo utilizzato i cannellini precotti in barattolo e sciacquati, voi potete utilizzare i fagioli che più preferite o un altro legume.

FINTA COTOLETTA

La cotoletta è uno dei secondi di carne più famoso e soprattutto più buono. Anche a noi piace tanto però come sempre cerchiamo di evitare fritture e rimanere light perciò oggi vi proponiamo la nostra versione di finta cotoletta.

IMG-39339

Ingredienti (per una persona):

una fettina di prosciutto di maiale

pangrattato q.b.

due cucchiaino di olio

sale e limone q.b.

PER IL CONTORNO:

un cetriolo

un pomodoro

un cucchiaino di olio

sale q.b.

Preparazione:

Mettere in un piatto sale, olio e limone e far marinare per un paio di ore la carne. Poi far riscaldare bene la padella antiaderente e far cuocere la fettina di prosciutto di maiale qualche minuto per lato evitando di far bruciare il pangrattato. Accompagnare il piatto con un’insalata di cetrioli e pomodori, tagliandoli a pezzetti e condendoli con sale e olio.

Consigli:

Al posto del prosciutto di maiale si può usare anche una fettina di vitello magro o il petto di pollo. Si possono aggiungere nell’impanatura spezie a piacere come ad esempio la paprica dolce o il pepe. Potete condire l’insalata con un poco di origano in modo da renderla più saporita.

PASTA E CECI CREMOSA

La pasta e ceci è un piatto che avrete sicuramente preparato tutti almeno una volta. Vi proponiamo una versione più cremosa e light in modo da poterla mangiare senza troppi risentimenti.

unnamed (2)

Ingredienti (per 3 persone):

250g di pasta

mix per soffritto (carote, cipolle e prezzemolo)

un barattolo di ceci precotti

mezzo cucchiaino di concentrato di pomodoro

2 cucchiaini di olio

sale e pepe q.b.

Preparazione:

In una pentola preriscaldata inserire una manciata di mix per soffritto e farlo rosolare per qualche secondo, aggiungere poi 750ml di acqua, mezzo cucchiaino di concentrato di pomodoro. Far bollire l’acqua e poi aggiungere i ceci. Cuocere qualche minuto, prelevare dalla pentola metà dei ceci e un mestolo di acqua. aggiungere a questi sale e pepe e frullare con un mixer ad immersione, abbiamo ottenuto così la crema di ceci. Nel frattempo aggiungere nei restanti ceci in ebollizione la pasta e salarla. se durante la cottura la pasta si asciuga troppo aggiungere poco alla volta dell’acqua fino a portarla a cottura. Una volta cotta (non lasciandola molto brodosa) aggiungere la crema di ceci e mescolare, lasciarne da parte un pò per decorare i singoli piatti. Aggiungere l’olio a crudo.

Consigli:

Noi abbiamo utilizzato un mix per soffritto preparato da noi e poi congelato, voi potete utilizzare le verdure fresche nella quantità che preferite. Al posto del concentrato di pomodoro potete utilizzare un cucchiaio di salsa di pomodoro oppure se preferite preparate la pasta totalmente in bianco.